Porto di Genova, il ritorno del Bruco, per Bruno Musso: mai stato così urgente.

Il presidente del Gruppo Grendi rilancia il nastro ferroviario carico di container da Prà a Voltri nel basso Piemonte.

La soluzione ai problemi del porto di Genova potrebbe passare attraverso un progetto di vent'anni fa che malgrado il tempo trascorso ha sempre avuto in Bruno Musso un convinto sostenitore.                                                                                                                                                                                                                                                                                              Di seguito una spiegazione del progetto:   BRUCO

190 anni e non sentirli !

28/10/2018

Sabato 27 ottobre Grendi ha festeggiato a Marina di Carrara i 190 anni dell'azienda con tutti i suoi dipendenti arrivati da Cagliari, Sassari, Genova, Milano e Bologna. Alla festa hanno partecipato praticamente tutti i 110 dipendenti e l'equipaggio della nave Rosa dei Venti. Tutti indossavano una maglietta del Gruppo con dietro il proprio nome e l'anno di ingresso in azienda. Insomma una grande squadra di calcio con le sue punte, i suoi difensori e i suoi mediani. Facebook

Continua a leggere...

Non si fermano gli investimenti in tecnologia.

21/12/2018

Oggi ci hanno consegnato i due nuovi translifter (e relative ralle), Si tratta di macchine un gradino sopra le altre, sia in fatto di performance che soprattutto di sicurezza. L'investimento è considerevole, ma la nostra tradizione è questa, utilizzare le migliori tecnologie. Alcuni dati tecnici: i trattori sono Terberg RT 283 4x4, con motori Volvo da 286 hp, di ultimissima generazione stage 4, tipo Euro 6 ( obbligatori nei porti dal prossimo anno) I translifter sono del modello SAFE ROLL, più stabili e sicuri per le operazioni a bordo.

Continua a leggere...

A Palazzo Ducale di Genova presentazione del libro di Bruno Musso “Cercando la democrazia”

24/09/2018

Giovedì 20 settembre Bruno Musso ha presentato il suo ultimo libro, Il libro affronta il tema oggi cruciale del destino della democrazia da una prospettiva inusuale e intrigante. E’ un cittadino-imprenditore a interrogarsi con occhio sgombro da stereotipi e ideologie sul futuro della politica. L’autore, BRUNO MUSSO (Genova 1937), si è laureato in Economia e commercio e specializzato alla London School of Economics, è presidente del Gruppo Grendi, Consigliere di Confitarma, è stato uno dei padri della riforma portuale del 1994. Collabora con l’Istituto SiTI per la realizzazione del B.r.u.c.o., un sistema di infrastrutture per connettere il porto di Genova Pra’ con gli spazi della pianura padana. È autore di saggi di economia tra cui: La rivoluzione necessaria, Franco Angeli, 2014; Il cuore in porto, Mursia, 2017; Il porto di Genova, Celid, 2008. stampa stampa1 stampa2

Continua a leggere...