Comunicato Stampa. MITO: oltre 3.000 movimenti merci nell’ultimo weekend di settembre. Protagonista la più grande nave portacontainer mai giunta a Porto Canale

29 settembre 2022

La società del Gruppo Grendi che gestisce il terminal internazionale di Cagliari continua a rilanciare l’infrastruttura portuale mettendola nel mirino dei più grandi operatori logistici internazionali. Obiettivo 2022 raggiungere quota 60.000 TEU.

I risultati di movimentazione al Terminal MITO degli ultimi giorni fanno vincere la scommessa di rilancio di Porto Canale da parte di Grendi, sfruttando appieno le potenzialità strategiche del Gruppo che considera Cagliari hub logistico mediterraneo principe dei prossimi sviluppi verso il mercato internazionale. MITO, infatti, continua nello sviluppo delle attività e nel consolidamento delle relazioni commerciali con le principali compagnie di navigazione mondiali che ritrovano nel Porto Canale una infrastruttura flessibile ed in grado di offrire tutti i vantaggi di un posizionamento centrale nelle rotte principali del Mediterraneo.

Nell'ultimo weekend di settembre il Gruppo Grendi a Cagliari è stato protagonista di molteplici scali sia sulla banchina di MITO che sul terminal RO RO. Il terminal MITO ha accolto MSC Shuba B, la più grande nave portacontainer (circa 11mila TEU di carico nominale) mai approdata nel Porto Canale di Cagliari, occupandosi della movimentazione dei container vuoti. 

Il comunicato completo è disponibile al seguente LINK.

Meno rifiuti nei mari: Grendi insieme a Ogyre per la salvaguardia degli oceani

25/01/2024

25 gennaio 2024 Sostenibilità ambientale e lotta globale contro l’inquinamento degli oceani: sono questi i fili conduttori della partnership realizzata dal Gruppo Grendi con Ogyre per rimuovere dai mari 500 kg di rifiuti marini all’anno per i prossimi 3 anni (equivalenti ad un totale di circa 150mila bottiglie di plastica vuote da mezzo litro). La salute dei mari, come è noto, è fondamentale per la produzione di ossigeno e l’assorbimento di CO2 ma ha anche ripercussioni più ampie sull’economia: in questo caso la raccolta di rifiuti costituisce, tra gli altri risultati, una forma di sostentamento per le comunità di pescatori che collaborano con la start up Ogyre. Il modello di questa iniziativa prevede il supporto economico ai pescatori della rete OGYRE in Italia, Brasile, Grecia e Indonesia. Ogni rifiuto portato a riva viene catalogato, pesato e archiviato mediante blockchain in modo da essere assegnato ad una campagna specifica - come nel nostro caso, e sulla base del quale il pescatore viene appunto remunerato. Un modello di responsabilità in linea con le finalità di impatto del Gruppo ricordandoci che, per Grendi, il mare è un elemento su cui svolgiamo la nostra attività principale di trasporto. Leggi il comunicato stampa completo qui

Continua a leggere...

Collegati i due magazzini Grendi di Cagliari

30/12/2023

Oggi abbiamo completato in tempi record il lavoro per collegare la viabilità tra i due magazzini a Cagliari di 10.000 metri2 cadauno. Una nuova piastra di lunghezza pari a 110 metri lineari con un pavimento in calcestruzzo armato di 20 cm di spessore. Con questo ulteriore sviluppo si potenzia la capacità operativa del centro logistico Grendi. Ci siamo fatti un bel regalo di fine anno per continuare a creare valore per tutti i nostri clienti.

Continua a leggere...

Auguri di Buone Feste!

22/12/2023

Il Gruppo Grendi augura a tutti voi, colleghi, collaboratori, clienti, fornitori i migliori auguri di Buone Feste! Il video degli auguri Grendi qui

Continua a leggere...